Home

A partire dal 28 aprile 2016 è stato attivato il SISTEMA DI ACCETTAZIONE UNICO REGIONALE (STAR) PER LA PRESENTAZIONE DELL PRATICHE. PER SEGUIRE LA PRATICA PRESENTATA (AGGIUNGERE INTEGRAZIONI ETC.) E' NECESSARIO REGISTRARSI (da segui la pratica su SPORVIC) - SE NON SI E' GIA' PROVVEDUTO PRECEDENTEMENTE - E CLICCARE SU SEGUI PRATICA SU SPORVIC.

Si raccomanda massima attenzione nella compilazione degli standard, da parte del procuratore speciale e/o dell'incaricato alla presentazione. I dati anagrafici di questi soggetti vanno inseriti solo nel primo quadro "identificazione", mentre nel Quadro A1 dovranno essere inseriti i dati del responsabile dell'impresa (titolare, legale rappr.te, ecc..). In caso contrario, per com'è impostato STAR, il procuratore speciale e/o l'incaricato alla presentazione della pratica risulterebbero far parte della compagine sociale dell'impresa. Si ricorda inoltre che, come per Sporvic, il procuratore speciale è colui che, in possesso di specifica procura, presenta la pratica e sottoscrive digitalmente tutti i documenti. L'incaricato alla presentazione, è invece colui che provvede all'invio telematico della pratica; deve firmare digitalmente solo i modelli generati dal programma (standard e distinte). Gli stessi dovranno essere controfirmati dall'impresa richiedente la quale, a sua volta, è tenuta a firmare digitalmente tutta la documentazione allegata alla pratica.

La Regione Toscana ha attivato un Servizio di Help Desk di tipo tecnico per il sistema STAR accessibile tramite:

- numero verde 800-980102, con orario 8.00-20.00 dal lunedì al sabato (escluso festivi)
- fax 055-0481460
- email: reteregionale-suap@regione.toscana.it

Si ricorda che tale servizio è dedicato al supporto tecnico per l'utilizzo dell'accettatore delle istanze e non a fornire ausilio sulle informazioni richieste nei moduli on line. Pertanto non sarà più attiva la e-mail supporto@sporvic.it ed eventuale contatto telefonico fornito.

 In caso di AVVIO IN SCIA relativo ad attività commerciali, di somministrazione alimenti e bevande, di attività turistiche e ricettive, acconciatori ed estetisti e attività similari (sono escluse le SCIA PER ATTIVITÀ' ARTIGIANALI/INDUSTRIALI) e di CESSAZIONE il sistema genera on line un modulo da completare con i dati richiesti, al quale andranno aggiunti gli eventuali allegati indicati nello stesso modulo. Per le altre tipologie di pratiche e di intervento, e per l'avvio in SCIA DI ATTIVITÀ' ARTIGIANALI/INDUSTRIALI, il sistema genera automaticamente on line un modulo semplificato che ha il valore di semplice copertina di fascicolo che dovrà essere compilato con i dati richiesti ed al quale dovrà essere allegata la specifica modulistica necessaria per l'attività che si intende realizzare reperibile all'indirizzo http://distrettodelcuoio.sporvic.it/it/modulistica. Per l'attivazione dei procedimenti (variazione, subingresso, altri adempimenti e cessazioni) che comportano la presentazione della notifica sanitaria ex reg. 852/2004/CE allegare il MODELLO. Per le CESSAZIONI utilizzare il procedimento CESSAZIONE, dopo aver selezionato l'attività.

 

Attenzione – Nuova modulistica per Autorizzazione Unica Ambientale – Emissioni - Scarichi – Rifiuti – Autorizzazione Integrata Ambientale. Utilizzare tali moduli per la presentazione delle pratiche. I moduli sono disponibili nella sezione Ambiente.

Nella sezione Tariffari sono presenti i tariffari aggiornati per la presentazione delle pratiche.
 


Dal 1° gennaio 2015 tutte le istanze e comunicazioni di competenza del Settore "Sismica" della Regione Toscana devono essere inoltrate attraverso il sistema PORTOS. Per maggiori informazioni consultare la news e la documentazione nella sezione Modulistica

Dal 26 giugno 2013 l'imposta di bollo è aumentata a 16,00€.

News